Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più leggi la nostra Cookie Policy

Security System

Protect your home and Family

 

video surveillance

Control your home from anywhere

 

RSC® è un’esclusiva tecnologia di telecontrollo sviluppata da Tecnoalarm, capace di gestire con protocolli proprietari, la comunicazione tra l’impianto di allarme e il centro di controllo tecnico operativo presso la sede dell’azienda di installazione.  Un sofisticato software, sviluppato dal centro ricerche Tecnoalarm, che consente di controllare le funzionalità di ogni singola apparecchiatura, al fine di mantenerne e migliorarne costantemente le prestazioni.
Configurazione sistema    La programmazione dei parametri di funzionamento del sistema può essere effettuata localmente e da remoto, a mezzo connessione telefonica, tramite il software “Centro”. 
Coerenza hardware
Il tool coerenza hardware identifica ed analizza i dispositivi che compongono il sistema e ottiene da essi un completo elenco di informazioni che consente di verificare i parametri di funzionamento logici ed elettrici del sistema.
Analisi colloquio
Analisi rete è un controllo strumentale continuo esercitato su tutte le transazioni di comunicazione dei dispositivi che compongono il sistema, il tool verifica ed accerta la coerenza e la correttezza dei dati di interscambio.   
Allineamento
L’allineamento dei raggi di protezione delle barriere infrarosso RSC® è costantemente monitorato. Di ogni raggio sono visualizzati i dati di allineamento ed i valori di riferimento, basati su una media di valori campione.
Monitor funzionamento
Il tool “Monitor funzionamento” permette l’analisi funzionale dei rivelatori bus, ogni rivelatore è raffigurato in un quadro sinottico che visualizza costantemente l’andamento dinamico delle funzioni e dei segnali rilevati.
Foto tracciato allarme
Gli allarmi rilevati dai sensori bus vengono digitalizzati e memorizzati nel log eventi del sistema, sotto forma di tracciati grafici. L’analisi del tracciato permette di appurare e comprendere la natura dell’allarme rilevato.
File registrazione eventi
Il “log eventi” registra ogni evento relativo al funzionamento del sistema. Gli eventi vengono registrati sequenzialmente, sono corredati di data ed ora e sono classificati in eventi di: allarme, diagnosi e stato.
Supervisione dispositivo
La possibilità di poter supervisionare in qualsiasi momento lo stato funzionale dei dispositivi, rappresenta un valido strumento di analisi preventiva, con cui valutare il quadro generale di funzionamento.



Bus di collegamento e sicurezza
Nei sistemi Tecnoalarm sono presenti tre Bus di comunicazione, ognuno con una propria specializzazione: 
il Bus di sistema Serial Bus, il Bus dei rivelatori Sensor Bus, il Bus delle sirene Siren Bus. 
I tre Bus sono indipendenti ed utilizzano protocolli di comunicazione specifici. Per garantire un elevato livello di protezione dai tentativi di sabotaggio, i Bus del sistema sono protetti ed i dati di comunicazione sono criptati.  
Documentazione e supporto
Con lo strumento Coerenza hardware l’installatore può produrre un documento che certifica composizione del sistema ed efficienza dei dispositivi. I rivelatori RSC® registrano informazioni dettagliate per ogni tipologia di evento con cui, in caso di necessità, l’installatore può evidenziare la propria professionalità fornendo al cliente risposte precise, suffragate dai dati registrati nella memoria eventi e dai tracciati dell’allarme.
Installazione
La tecnologia RSC® permette un abbattimento del 70% dei tempi e dei costi di cablaggio, una riduzione e semplificazione del cablaggio stesso. Al termine della installazione il tool Coerenza hardware verifica se nelle fasi di realizzazione e programmazione sono stati commessi errori. Il tool tra l’altro rileva anche la temperatura interna dei rivelatori e la tensione di alimentazione dei dispositivi.
Manutenzioni e verifiche
L’impresa installatrice può controllare, direttamente dall’ufficio, la configurazione e la funzionalità di ogni dispositivo. Questo consente di effettuare da remoto almeno uno dei due controlli annuali di manutenzione, 
come previsto dalle norme. Anche le sirene sono controllate costantemente, il tool controlla e fornisce informazioni sullo stato della batteria, funzionalità della tromba, del lampeggiante e dei dispositivi di autoprotezione.